venerdì 24 febbraio | 12:24
pubblicato il 19/apr/2013 12:00

Sisma Abruzzo/ Barca a Ft: Ricostruzione segno uscita da torpore

"Rientrate in casa 45mila persone, nessun rischio di bancarotta"

Sisma Abruzzo/ Barca a Ft: Ricostruzione segno uscita da torpore

Roma, 19 apr. (askanews) - Il ministro per la Coesione territoriale, Fabrizio Barca, contesta il Financial Times per l'articolo critico sul "torpore" nella ricostruzione post-terremoto in Abruzzo. "Lo sblocco della ricostruzione a opera dei 57 Comuni - afferma Barca - grazie alla nuova governance disegnata e attuata dal governo, è un chiaro segnale dell'uscita dal torpore denunciato dal quotidiano britannico". "Le persone rientrate nelle loro case - spiega il ministro - sono più di 45mila. Anche i 22mila sfollati citati nell'articolo non vivono, come afferma il Ft, in 'caserme della polizia', ma in alloggi confortevoli". "Non c'è più alcun rischio di bancarotta - aggiunge Barca - in quanto, dalla fine del periodo di commissariamento (settembre 2012), è stato sbloccato circa un miliardo di euro. Nella sola Aquila oggi sono aperti circa 2.300 cantieri per la ricostruzione delle abitazioni private della periferia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech