domenica 11 dicembre | 09:16
pubblicato il 11/apr/2013 13:22

Sirti: Uilm, fare chiarezza su cig 533 lavoratori. Mise convochi Ad

(ASCA) - Roma, 11 apr - ''E' ora di far chiarezza! Il Ministero dello Sviluppo economico convochi la Sirti, nella persona dell'Amministratore delegato Lorenzi, perche' occorre partire dal livello piu' alto del 'management' al fine di comprendere azioni attendibili per fronteggiare la crisi occupazionale della societa' in questione. Non si possono sempre invocare gli ammortizzatori sociali ed eludere le possibili prospettive relative ai contatti con Telecom e Wind, uniti a quelli praticabili in Nord Europa e Medio Oriente''. Cosi' Enrico Azzaro, coordinatore di settore della Uilm nazionale ha reagito alla richiesta da parte della societa' in questione, che conta su 3.800 addetti, della procedura per la Cassa integrazione in deroga rivolta a 533 lavoratori.

''E' dal 2009 - ha sottolineato il sindacalista della Uilm - che stiamo seguendo la Sirti in un percorso che ci ha fatto condividere costantemente la gestione di ammortizzatori sociali, ma ci sono effettive difficolta' per continuare su questa strada, date le esigue risorse disponibili per finanziare la Cigs e quella in deroga, dopo la fase rappresentata dalla rotazione dei contratti di solidarieta'.

L'azienda si decida ad indicare percorsi diversi di prospettiva occupazionale''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina