domenica 04 dicembre | 19:33
pubblicato il 23/apr/2013 12:26

Sindacato: Bonanni, avviatissimi verso unita' con Cgil e Uil

(ASCA) - Torino, 23 apr - ''Siamo avviatissimi verso una soluzione che ci permettera' di lavorare insieme''. Lo ha detto il leader della Cisl Raffaele Bonanni a proposito della ripresa del dialogo unitario con Uil e Cgil: ''uniti e' meglio per i lavoratori e per il paese - ha osservato a margine del congresso piemontese della Cisl che riconfermera' Giovanna Ventura alla segreteria per altri quattro anni - Sono molto contento, perche' quando si ritrova la sintonia, ciascuno e' piu' sicuro, sereno ed efficiente''. Bonanni ha ricordato che i tre sindacati ''nelle prossime giornate diranno insieme cosa si pensa e chiederemo al governo, eventualmente con qualche iniziativa comune, di tagliare le tasse come elemento di giustizia e per ravvivare i consumi, non piu' tagli lineari ma decidere quale punti aggredire'', ha aggiunto ricordando che nella pubblica amministrazione si annidano ancora molti sprechi.''Poi occupiamoci di energia e di infrastrutture''.

eg/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari