domenica 26 febbraio | 00:40
pubblicato il 06/feb/2015 11:06

Siemens taglia 7.800 posti di lavoro nel mondo,3.300 in Germania

Soprattutto posizioni amministrative e dirigenziali

Siemens taglia 7.800 posti di lavoro nel mondo,3.300 in Germania

Berlino, 6 feb. (askanews) - Il gruppo industriale tedesco Siemens ha annunciato tagli a 7.800 addetti in tutto il mondo, di cui 3.300 in Germania nell'ambito di una riorganizzazione che era stata decisa la scorsa primavera con l'obiettivo di risparmiare 1 miliardo di euro l'anno. A subire la sforbiciata soprattutto i servizi amministrativi e dirigenziali. La società rivendica che in ogni caso l'organico complessivo, pari a circa 300 mila addetti, resta sostanzialmente stabile dato che dallo scorso autunno sono state assunte 11 mila persone. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech