lunedì 16 gennaio | 18:23
pubblicato il 26/set/2014 14:27

Sicilia, sindacati contro la Regione: al via stagione di sit in

Si inizia il 13 ottobre con i lavoratori delle ex Province (ASCA) - Palermo, 26 set 2014 - L'avevano annunciato lo scorso 28 luglio presentando una piattaforma di richieste e proposte al governo regionale: "O si apre un confronto vero e concreto sulle questioni o andremo alla mobilitazione". Adesso i sindacati confederali del pubblico impiego Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl passano dalle parole ai fatti presentando un calendario di manifestazioni e proteste. Un autunno caldo che coinvolgera' prima i vari settori del pubblico impiego e che si concludera' a meta' novembre con una giornata di mobilitazione generale di tutto il comparto. Si inizia il 13 ottobre con il sit in dei lavoratori delle ex province davanti all'assessorato alle Autonomie Locali. Due giorni dopo, il 15 ottobre, sara' la volta di un'assemblea sit-in presso l'assessorato alle Attivita' produttive dei lavoratori delle Camere di Commercio per chiedere una riforma regionale di settore evitando il collasso degli enti. Il 29 ottobre, invece, scenderanno in piazza "per chiedere garanzie sulle stabilizzazione" anche i precari degli enti locali, con presidi concomitanti davanti alle nove prefetture dell'Isola. La mobilitazione proseguira' a novembre con altre iniziative di settore fino alla manifestazione generale.

"Avevamo chiesto un confronto immediato su rinnovo contrattuale, province, precariato ma nonostante le ulteriori vaghe promesse di aprire il dialogo entro la fine di agosto - scrivono in un documento unitario i segretari Michele Palazzotto (Fp Cgil), Luigi Caracausi (Cisl Fp) e Enzo Tango (Uil) - non abbiamo avuto, nei fatti, alcun riscontro positivo. Ora il tempo e' scaduto".

(segue) Xpa

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Cambi
Sterlina a minimi dopo crollo ottobre, cala sotto 1,2 su dollaro
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello