lunedì 27 febbraio | 00:55
pubblicato il 05/set/2014 11:03

Si conferma crescita a zero area euro tra I e II trimestre

Dati Eurostat, nel confronto annuo Pil rallenta a +0,7% (ASCA) - Roma, 5 set 2014 - Si conferma la battuta d'arresto dell'economia di Eurolandia: nel secondo trimestre il Pil ha registrato una crescita zero rispetto ai tre mesi precedenti, secondo una primo aggiornamento dei dati diffuso da Eurostat, in linea con quanto riferito nella stima preliminare. Nei primi tre mesi dell'anno il Pil aveva segnato un piu' 0,2 per cento. Nel confronto su base annua il Pil ha segnato un piu' 0,7 per cento, in rallentamento dal piu' 1 per cento del primo trimestre. Voz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech