martedì 06 dicembre | 23:16
pubblicato il 14/ott/2014 13:21

Si accentuano cali petrolio, Brent sotto 88 dollari Wti sotto 85

Ridda di segnali negativi su domanda mentre Opec alza offerta

Si accentuano cali petrolio, Brent sotto 88 dollari Wti sotto 85

Roma, 14 ott. (askanews) - Si accentuano ancora i cali dei prezzi petroliferi, con il barile di Brent che finisce sotto gli 88 dollari e il Wti sotto quota 85 dollari, con una ridda di dati che hanno alimentato le aspettative di debolezza della domanda globale.ò da un lato l'Agenzia internazionale per l'energia ha nuovamente rivisto al ribasso le previsioni sulla richiesta di oro nero, sul 2014 la crescita risulterà ai minimi fin dalla recessione del 2009, mentre i livelli di offerta dei paesi produttori continuano comunque a rafforzarsi. Anzi, secondo indiscrezioni di stampa, vi sarebbero profonde divergenze di vedute tra gli Stati dell'Opec, e perfino il rischio di una vera e propria guerra sui ribassi dei prezzi.

Nel frattempo Eurostat ha riportato un calo ben più marcato del previsto sulla produzione industriale dell'area euro di agosto, un meno 1,8 per cento dal mese precedente,. E in Germania l'indicatore sul clima di fiducia degli investitori, elaborato dal centro studi Zew, è caduto a valori negativi per la prima volta dal 2012.

Il barile di Brent, il greggio di riferimento del mare del Nord, cede 1,01 dollari cents rispetto alla chiusura di ieri, a 87,88 dollari. Nel frattempo il barile di West Texas Intermediate cala a 85,69 dollari negli scambi dell'after hours, 95 cents in meno.

Ora l'Aie stima che sulla media giornaliera del 2014 la domanda di oro nero cresca solo di 700 mila barili, ovvero 200 mila barili in meno delle stime precedenti. Sul 2015 invece la domanda dovrebbe aumentare di 1,1 milioni di barili al giorno, a 93,5 milioni. Contestualmente, sempre secondo l'ente parigino, la produzione dell'Opec è salita ai massimi da 13 mesi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni