lunedì 23 gennaio | 08:16
pubblicato il 06/dic/2013 14:16

Serravalle: nessuna offerta per maggioranza, gara ancora deserta

(ASCA) - Milano, 6 dic - Terza gara consecutiva a vuoto per la cessione del pacchetto di controllo dell'autostrada Milano Serravalle. Per la terza volta consecutiva, infatti, non e' stata presentata nessuna offerta per rilevare il 52,9% della societa' autostradale messa in vendita dalla provincia di Milano attraverso Asam, la holding che controlla tutte le societa' partecipate di Palazzo Isimbardi. La provincia di Milano, dunque, dovra' ora valutare un 'piano b' per scongiurare il rischio di sforare i limiti del patto di stabilita' interno. La prima opzione sul tavolo, per altro prevista da una delibera approvata dallo stesso Consiglio provinciale in caso di nuovo insuccesso del bando, e' la quotazione in borsa.

fcz/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4