mercoledì 18 gennaio | 11:53
pubblicato il 19/mag/2014 15:59

Senza data di scadenza su pasta e riso a rischio qualità del cibo

Allarme Coldiretti per la proposta della Ue

Senza data di scadenza su pasta e riso a rischio qualità del cibo

Roma, (askanews) - Eliminare la "data di scadenza" significa "tagliare di fatto la qualità del cibo in vendita in Europa che con il passare del tempo perde le proprie caratteristiche nutrizionali". E l'allarme lanciato dalla Coldiretti dopo la proposta della Ue di eliminare l'obbligo di indicare in etichetta il termine minimo di conservazione per prodotti come pasta, riso e caffè.La proposta arrivata da Olanda e Svezia e sostenuta da Austria, Germania, Danimarca e Lussemburgo, approderà al Consiglio Agricoltura. Secondo Coldiretti, "si tratta del solito tentativo dei paesi del Nord Europa di livellare il cibo sulle tavole europee a uno standard di qualità inferiore al nostro con la scusa di tagliare gli sprechi alimentari che nell Unione europea hanno raggiunto il quantitativo record di 89 milioni di tonnellate di cibo". In realtà con la crisi si è registrata una storica inversione di tendenza e quasi tre italiani su quattro (73%) hanno tagliato gli sprechi a tavola nel 2013, secondo l'indagine Coldiretti/Ixè.Tra questi, l 80% fa la spesa in modo più oculato magari nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica dove i prodotti sono più freschi e durano di più, il 37% guarda con più attenzione la data di scadenza e il 26% ha ridotto le dosi acquistate, ma sono il 56% quelli che riutilizzano quello che avanza.

Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa