domenica 04 dicembre | 13:47
pubblicato il 12/set/2013 19:59

Semplificazione: Rete Imprese Italia, disboscare sistema burocratico

(ASCA) - Roma, 12 set - ''Liberare le imprese dagli oneri e dalle complicazioni burocratiche significa non solo semplificarne la vita ma soprattutto recuperare risorse da destinare a investimenti e sviluppo''. Per queste ragioni, ''la semplificazione amministrativa continua a rappresentare una priorita' per la competitivita' del sistema imprenditoriale, cosi' come dell'intero Paese''. Lo ha affermato Cesare Fumagalli, Segretario Generale di Confartigianato, intervenuto a nome di Rete Imprese Italia all'audizione sul ddl ''Misure di semplificazione degli adempimenti per i cittadini e le imprese e di riordino normativo'' tenuta di fronte alla 1a Commissione Affari Costituzionali del Senato. Il rappresentante di Rete Imprese Italia ha sottolineato ''la necessita' di una radicale semplificazione dell'attuale sistema burocratico, che pesa sui cittadini e sulle imprese, attraverso un'azione costante e a largo spettro e, soprattutto, caratterizzata da meticolosita' e accortezza.

Tutto cio', invece, contrasta con la frequente attitudine all'assunzione di interventi risolutivi di carattere generale che, normalmente, non producono effetti concreti in mancanza dei provvedimenti di attuazione che dovrebbero renderli realmente efficaci . Con il risultato che, spesso, questa colpevole inerzia priva imprese e cittadini di strumenti potenzialmente vantaggiosi''. Nel corso dell'audizione, Rete Imprese Italia ha fatto, in particolare, l'esempio del ''Tutor d'impresa'' che presenta diverse significative incongruenze. A questo soggetto pubblico, che per sua natura dovrebbe essere caratterizzato da terzieta', vengono infatti attribuiti compiti di consulenza e di assistenza alle imprese, equiparandolo a soggetti che operano sul libero mercato della concorrenza, come i consulenti d'impresa e le associazioni imprenditoriali.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari