martedì 17 gennaio | 19:10
pubblicato il 12/set/2013 19:59

Semplificazione: Rete Imprese Italia, disboscare sistema burocratico

(ASCA) - Roma, 12 set - ''Liberare le imprese dagli oneri e dalle complicazioni burocratiche significa non solo semplificarne la vita ma soprattutto recuperare risorse da destinare a investimenti e sviluppo''. Per queste ragioni, ''la semplificazione amministrativa continua a rappresentare una priorita' per la competitivita' del sistema imprenditoriale, cosi' come dell'intero Paese''. Lo ha affermato Cesare Fumagalli, Segretario Generale di Confartigianato, intervenuto a nome di Rete Imprese Italia all'audizione sul ddl ''Misure di semplificazione degli adempimenti per i cittadini e le imprese e di riordino normativo'' tenuta di fronte alla 1a Commissione Affari Costituzionali del Senato. Il rappresentante di Rete Imprese Italia ha sottolineato ''la necessita' di una radicale semplificazione dell'attuale sistema burocratico, che pesa sui cittadini e sulle imprese, attraverso un'azione costante e a largo spettro e, soprattutto, caratterizzata da meticolosita' e accortezza.

Tutto cio', invece, contrasta con la frequente attitudine all'assunzione di interventi risolutivi di carattere generale che, normalmente, non producono effetti concreti in mancanza dei provvedimenti di attuazione che dovrebbero renderli realmente efficaci . Con il risultato che, spesso, questa colpevole inerzia priva imprese e cittadini di strumenti potenzialmente vantaggiosi''. Nel corso dell'audizione, Rete Imprese Italia ha fatto, in particolare, l'esempio del ''Tutor d'impresa'' che presenta diverse significative incongruenze. A questo soggetto pubblico, che per sua natura dovrebbe essere caratterizzato da terzieta', vengono infatti attribuiti compiti di consulenza e di assistenza alle imprese, equiparandolo a soggetti che operano sul libero mercato della concorrenza, come i consulenti d'impresa e le associazioni imprenditoriali.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa