giovedì 08 dicembre | 19:50
pubblicato il 23/ott/2014 20:50

Sechin, Ceo Rosneft: considereremo altri investimenti in Italia

Numero uno del colosso petrolifero al Forum Eurasiatico di Verona

Sechin, Ceo Rosneft: considereremo altri investimenti in Italia

Verona (Askanews) - Il presidente e Ceo di del colosso petrolifero Rosneft, Igor Sechin, dal Forum eurasiatico di Verona, affronta il tema delle sanzioni verso la Russia e dell'impatto sugli investimenti russi. "Abbiamo già investito in Italia, se ci saranno altre proposte interessanti le considereremo. Il flusso monetario che genera la società ci permette di realizzare tutti i piani di investimento".

E a proposito di investimenti, Sechin ha affrontato anche il tema Saras: "E' un buon asset per Rosneft - ha detto - ma c'è bisogno di aumentare l'efficienza e c'è la possibilità di sviluppare l'impianto petrolchimico". "Saras ha un'importanza strategica per la Sardegna. "Lavoriamo con Saras non solo come azionisti e c'è la possibilità di fornire loro le materie prime, di aumentare l'efficienza dei prodotti petroliferi".

Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni