lunedì 27 febbraio | 15:17
pubblicato il 04/mar/2014 20:02

Seat Pg: assemblea approva misure per concordato

(ASCA) - Milano, 4 mar 2014 - Avanti con la procedura di concordato preventivo di Seat Pg. L'assemblea dei soci del gruppo ha approvato a larghissima maggioranza (favorevole circa il 95% del capitale presente in proprio o per delega) il varo di una serie di strumenti finanziari (come aumento del capitale e conversione del debito in azioni) essenziali alla prosecuzione del concordato preventivo. In caso contrario, come aveva avvertito il presidente Luca De Vivo prendendo la parola prima delle operazioni di voto, si sarebbe aperto lo spettro della liquidazione fallimentare.

Le operazioni hanno richiesto piu' tempo del previsto.

Troppo pochi i televoter (ossia lo strumento per esprimere voto elettronico)adisposizione rispetto al numero dei soci.

Cosi', il notaio Carlo Marchetti e' stato costretto a raccogliere i voti di alcuni soci interpellandoli uno per uno. Procedura che, inevitabilmente, ha provocato un allungamento dei tempi rispetto alla tabella di marcia.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech