mercoledì 22 febbraio | 09:49
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Sea/ Verso via libera Provincia Milano a offerta F2i di 147 mln

Prezzo offerto è in ribasso rispetto a base d'asta di 160 mln

Milano, 27 dic. (askanews) - Si va verso un via libera da parte del cda di Asam, la holding della Provincia di Milano che detiene il 14,56% di Sea, all'offerta pervenuta dal fondo F2i per rilevare la propria quota nella società che gestisce gli scali milanesi. Lo si apprende da fonti vicino al dossier mentre è in corso il board. L'offerta, l'unica pervenuta allo scadere oggi del bando, ammonta a 147 milioni di euro, in ribasso rispetto alla base d'asta prevista di circa 160 milioni. Il cda di Asam ha comunque ritenuta congruo il prezzo offerto dal fondo guidato da Vito Gamberale. F2i detiene già il 29,7% di Sea e quindi sale a oltre il 44% nel capitale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%