giovedì 19 gennaio | 12:13
pubblicato il 30/ott/2013 16:42

Scuola: Ue, Italia tra gli ultimi per investimenti (nel 2012 -0,4%)

Scuola: Ue, Italia tra gli ultimi per investimenti (nel 2012 -0,4%)

(ASCA) - Roma, 30 ott - La ''spesa pubblica in percentuale al Pil'' che l'Italia investe nell'istruzione e nella formazione, soprattutto dei giovani, ''e' tra le piu' basse dell'Unione europea'', in particolare per quanto riguarda ''il livello terziario'', quello delle universita', attestandosi al 4,2% (la media Ue e' del 5,3%). E' quanto emerge dall'ultimo Monitoraggio annuale del settore dell'istruzione e della formazione, pubblicato oggi dalla Commissione europea.

''A causa di esigenze di risanamento di bilancio - si legge nel dossier - nel 2012 l'Italia ha continuato a ridurre la sua spesa per l'istruzione, diminuita di 0,4 punti percentuali rispetto al 2011''. Inoltre, il rapporto sottolinea che nel Belpaese ''l'istruzione scolastica produce risultati piuttosto contrastanti in termini di competenze'' e si registrano, tra l'altro, numerose ''disparita' regionali''.

rba/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina