mercoledì 07 dicembre | 10:18
pubblicato il 23/ago/2016 11:24

Scuola, Sil-Confesercenti: nessuna stangata per libri e corredo

"Basta allarmismi"

Scuola, Sil-Confesercenti: nessuna stangata per libri e corredo

Roma, 23 ago. (askanews) - Basta "esagerazioni" e "allarmismi ingiustificati" sui costi di libri e corredo scolastico. L'altolà arriva dal vicepresidente nazionale e responsabile scuola del Sindacato Italiano Librai Confesercenti, Antonio Terzi.

"Assistiamo, con la solita puntualità, a vari comunicati stampa delle associazioni dei consumatori sulle spese per la scuola. Nella semplificazione e nel chiaro intento di fare del sensazionalismo e guadagnare qualche tesserato, si parla - ha spiegato Terzi - di stangata di settembre: una esagerazione basata su numeri e calcoli quanto meno dubbi, che crea allarmi ingiustificati nelle famiglie. Un'associazione si spinge perfino ad indicare in modo incredibile, e non documentato, che al supermercato si spenderebbe addirittura il 30% in meno che in cartolibreria. Così si fa disinformazione, creando un danno per i consumatori a vantaggio solo della grande distribuzione".

"Andando a fondo nello sviscerare i numeri proposti, si trova che i 1.100 euro di spesa massima, denunciati da alcune associazioni, si riferiscono in realtà all'intera spesa annuale, comprensiva di tutto il materiale di consumo da acquistare nel corso dell'anno scolastico. Quale salasso di settembre, quindi? Anche l'analisi dei conti ci lascia basiti: zaini ed astucci non si acquistano ogni anno, anche se forse questo accade più di frequente se questi vengono comprati nei supermercati. Stesso discorso vale per i dizionari: quelli comprati all'inizio del ciclo scolastico si portano almeno fino in terza media o in quinta liceo, non si acquistano nuovamente ogni anno come i calcoli diffusi alla stampa invece suggeriscono. Quindi sarebbe più corretto confrontarsi su prezzi e spese medi per ogni ciclo di studi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni