sabato 03 dicembre | 20:45
pubblicato il 09/apr/2014 12:00

Scoperta mummia epoca romana: donna "senza cuore e cevello integro"

Risale a 300 d.c, quando imbalsamazione stava scomparendo

Scoperta mummia epoca romana: donna "senza cuore e cevello integro"

Roma, 9 apr. (askanews) - La mummia di una donna "senza cuore e con il cervello perfettamente integro e conservato". é la nuova scoperta fatta dagli archeologi in Egitto, come riferisce stamane il sito on-line della tv satellitare saudita "al Arabiya". Secondo gli esperti si tratta di una donna, deceduta circa 1.700 anni fa; ovvero quando l'Egitto era sotto il dominio dell'impero romano. Nessuna indicazione sul nome della mummia, ma - secondo al Arabiya - la donna sarebbe morta in un'età tra i 30 e i 50 anni. Gli studi hanno rivelato che era, come la maggior parte degli egizi in quell'epoca, che "soffriva di terribili problemi ai denti". Secondo a quanto riporta l'emittente araba, in epoca romana, a causa della grande diffusione della religione cristiana le tradizioni d'imbalsamare era gradualmente scomparsa; fatto che fa ritenere che la donna apparteneva ad una famiglia che aveva mantenuto le antiche tradizioni degli egizi nell'epoca dei Faraoni. A sorprendere gli studiosi, "l'alta precisione dell'operazione di imbalsamazione con l'esportazione degli organi interni come il cuore, ritenuto dagli egiziani molto importante per conoscere la condotta morale del defunto durante la sua vita". La tv araba riferisce che attualmente la mummia si trova nel "Redpath Museum" di Montreal in Canada.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari