giovedì 08 dicembre | 20:08
pubblicato il 16/gen/2014 15:02

Scioperi: Alesse, nel 2013 ancora tante proclamazioni a oltre 2.300

Scioperi: Alesse, nel 2013 ancora tante proclamazioni a oltre 2.300

(ASCA) - Roma, 16 gen 2014 - ''L'anno che si e' appena concluso ha confermato un numero significativo di proclamazioni di sciopero nei servizi pubblici essenziali: 2323; in linea con il trend gia' rilevato negliultimi anni e stabile rispetto alle 2330 proclamazioni del 2012.

Bisognerebbe evitare che tale strumento diventi una sorta di ''rituale sindacale'', da invocare sempre, a prescindere dall'esigenza, insostituibile, di favorire il dialogo sociale''. Lo scrive il Garante per gli scioperi, Roberto Alesse, aggiungendo che ''il rischio concreto e' che forme anomale ed improvvise di protesta nei settori piu' delicati (a partire dai trasporti) scavalchino l'esigenza della mediazione sindacale, ritenuta debole e inefficace, scardinando il principio stesso di legittimita' su cui si fonda l'esercizio del diritto di sciopero''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni