sabato 25 febbraio | 22:07
pubblicato il 17/nov/2014 17:22

Scanu (Data Management): classe dirigente? Più meritocrazia

Formazione di una nuova classe dirigente è elemento fondamentale

Scanu (Data Management): classe dirigente? Più meritocrazia

Roma, (askanews) - "La formazione di una nuova classe dirigente è un elemento fondamentale. Quello che servirebbe in Italia è puntare di più sulla capacità, sull'esperienza, sulla meritocrazia, e sui valori etici che la classe dirigente deve avere per guidare il paese". "L'impresa può mettere a disposizione tutte le metodologie di selezione, formazione e crescita della classe dirigente, nonchè molti manager capaci che potrebbero essere messi a disposizione della cosa pubblica". E' quanto ha affermato Luca Maria Scanu, consigliere delegato di Data Management HRM, intervenuto alla tavola rotonda organizzata a Roma per tracciare un'analisi aggiornata della classe dirigente italiana, intitolata "Chi guiderà l'Italia del futuro? Percorsi di selezione della nuova classe dirigente".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech