venerdì 20 gennaio | 05:16
pubblicato il 06/feb/2013 11:29

Scandalo Libor: Rbs dovra' pagare multa da 465 a 580 mln euro

(ASCA) - Roma, 6 feb - Dopo Barclays e Ubs, anche la britannica Royal Bank of Scotland dovra' pagare una multa per aver aver manipolato il tasso interbancario Libor.

''Anche se gli accordi con le autorita' britanniche e americane devono ottenere l'approvazione finale, Rbs si prepara a dover pagare multe significative e un certo numero di altre sanzioni'', si legge in un comunicato della banca.

''La Royal Bank of Scotland - prosegue la nota - informera' tempestivamente il mercato sugli sviluppi della vicenda''.

Secondo la stampa, la multa potrebbe aggirarsi tra i 465 e i 580 milioni di euro.

Tgl/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale