sabato 25 febbraio | 21:36
pubblicato il 27/ago/2014 17:27

Sblocca Italia, Snaidero:senza bonus mobili a rischio 3mila posti

In ultimo trimestre 2013 recupero fatturato di 300 mln (ASCA) - Rimini, 27 ago 2014 - IIl mancato rinnovo del bonus mobili legato alle ristrutturazioni edilizie potrebbe mettere a rischio 3mila posti di lavoro. Questa la cifra fatta dal presidente di Federlegno Arredo, Roberto Snaidero, che a margine del Meeting di Cl a Rimini ha rinnovato l'appello al governo a mantenere un incentivo che lo scorso anno ha permesso la difesa dei livelli occupazionali. "Questanno dovremmo essere sulla stessa linea del 2013 che ha visto l'ultimo trimestre con un recupero di fatturato di 300 milioni di euro e 66 milioni di maggiore Iva. Sono stati difesi 3mila posti di lavoro. Senza il prolungamento del bonus non so dove andremo a finire in termini di mancata Iva e Cig", ha spiegato l'imprenditore.

"Il governo - ha aggiunto - deve tener conto di questo". Inoltre Snaidero ha ribadito la richiesta all'esecutivo per l'Iva ridotta sull'arredo per la prima casa per le giovani coppie: "esiste in Francia, Portogallo e Belgio. Quindi se vogliamo essere un'Europa unita non vedo perche' non dobbiamo farlo anche noi".

Rbr/Pat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech