lunedì 27 febbraio | 04:02
pubblicato il 01/set/2014 14:50

Sblocca Italia, Confcommercio: manca intervento su porti-logistica

"Profondo rammarico" (ASCA) - Roma, 1 set 2014 - "Ambire a sbloccare l'Italia senza intervenire sui porti e sulla logistica, ovvero sulla rete portante dei flussi di merce che attraversa il Paese e' una vera contraddizione in termini. Cosi' non si sblocca il Paese che non ha mille giorni di tempo a disposizione. Cosi' si prosegue solo con la politica degli annunci". A sottolinearlo e' il vicepresidente di Confcommercio, Paolo Ugge', in merito agli interventi previsti nel decreto Sblocca Italia. "Confcommercio - continua Ugge' - aveva apprezzato la previsione della misura dedicata ai porti e al sistema logistico come un primo intervento che andava nella giusta direzione, ma ad oggi non ne ritrova traccia nei documenti ufficiali del Governo". Secondo Ugge', sono "incomprensibili e irragionevoli le ragioni di questa decisione che sembra opera di una regia occulta. Il Governo, quindi, se ne assume la responsabilita' politica poiche' rallentando il necessario adeguamento del sistema nazionale dei porti e della logistica, si ostacolano di fatto le prospettive di crescita del Paese".

Red-Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech