venerdì 20 gennaio | 15:11
pubblicato il 26/set/2014 13:52

Sblocca-Italia, Ciucci: 1,5 mld passo importante,si inverte trend

"Consente di avviare investimenti per oltre 1,925 miliardi" (ASCA) - Roma, 26 set 2014 - Il decreto Sblocca-Italia mette a disposizione dell'Anas un totale di 1,552 miliardi, che consentono di avviare investimenti per oltre 1,925 miliardi "al fine di ammodernare e innalzare i livelli di sicurezza della rete di 25 mila km di strade e autostrade in gestione". Lo ha detto il presidente dell'Anas Pietro Ciucci, nel corso dell'audizione alla Camera presso la commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici. "Gli stanziamenti previsti, che si aggiungono ai finanziamenti contenuti nella legge di Stabilita' per il 2014 - ha riferito - rappresentano indubbiamente un passo importante per consentire all'Anas di tornare ad investire in nuove opere, invertendo il trend negativo degli ultimi anni, che ha visto la societa' ricevere stanziamenti appena sufficienti a consentire di far fronte agli interventi di manutenzione straordinaria piu' urgenti e di dare continuita' ai cantieri in corso". (Segue) Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"