lunedì 20 febbraio | 05:25
pubblicato il 26/set/2014 13:52

Sblocca-Italia, Ciucci: 1,5 mld passo importante,si inverte trend

"Consente di avviare investimenti per oltre 1,925 miliardi" (ASCA) - Roma, 26 set 2014 - Il decreto Sblocca-Italia mette a disposizione dell'Anas un totale di 1,552 miliardi, che consentono di avviare investimenti per oltre 1,925 miliardi "al fine di ammodernare e innalzare i livelli di sicurezza della rete di 25 mila km di strade e autostrade in gestione". Lo ha detto il presidente dell'Anas Pietro Ciucci, nel corso dell'audizione alla Camera presso la commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici. "Gli stanziamenti previsti, che si aggiungono ai finanziamenti contenuti nella legge di Stabilita' per il 2014 - ha riferito - rappresentano indubbiamente un passo importante per consentire all'Anas di tornare ad investire in nuove opere, invertendo il trend negativo degli ultimi anni, che ha visto la societa' ricevere stanziamenti appena sufficienti a consentire di far fronte agli interventi di manutenzione straordinaria piu' urgenti e di dare continuita' ai cantieri in corso". (Segue) Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia