martedì 21 febbraio | 22:42
pubblicato il 17/apr/2014 15:19

Sartoria artigianale un settore storico che torna a crescere

A Milano il "Gran defilè della sartoria"

Sartoria artigianale un settore storico che torna a crescere

Milano, (askanews) - Il sistema moda non è solo grandi firme, ma è anche una vasta rete di piccoli artigiani, che dal disegno al taglio realizzano capi unici. La sartoria artigianale nonostante la crisi è un settore ancora vivace, il sarto è una professione "a tutto tondo" ancora richiesta dalle 1.400 imprese lombarde del settore: basti pensare che nel 2013 sono stati assunti almeno 300 nuovi dipendenti. Come spiega Marco Accornero segretario generale dell'Unione artigiani.E' un settore che si sta risvegliando, basti pensare che il 17% delle imprese sono imprese giovani con titolari sotto i 35 anni, l'anno scorso sono nate 200 nuove imprese nella sola Lombardia. E' un settore che sta vivendo una riscoperta da parte dei giovani, perchè negli anni scorsi una delle difficoltà di ricambio generazionale".Il "Gran Defilè della Sartoria" a Milano al Museo della Scienza e della Tecnologia è stata l'occasione per fare il punto sul settore con un po' di ottimismo come spiega l'assessore provinciale Paolo Giovanni Del Nero."Le esportazioni in questi anni di difficoltà sono aumentate e fanno raggiunto dei tetti mai raggiunti prima, questo dimostra che la qualità, la capacità innovativa, l'eccellenza rendono il nostro paese assolutamente competitivo".La ricetta vincente è dunque presentarsi sul mercato con creatività e qualità. Lo spazio c'è e lo conferma l'assessore al lavoro di Milano Cristina Tajani."Oggi sappiamo che tra le professioni più richieste ci sono quelle di sarta modellista, professionalità importanti in cui la disponibilità è ancora superiore all'offerta" .La sartoria è una storia che guarda al futuro con radici profonde come dimostra l'abito del '500 con borsetta disegnato da Leonardo da Vinci.

Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia