sabato 10 dicembre | 08:28
pubblicato il 13/feb/2013 14:11

San Valentino: Coldiretti a innamorati, regalate fiori made in Italy

(ASCA) - Roma, 13 feb - Se la maggioranza degli italiani (il 39%) non regala nulla alla propria dolce meta' in occasione di San Valentino, un italiano su tre si affida al classico dono floreale. Lo ha constatato un sondaggio di Coldiretti la quale invita quanti intendono celebrare la festa degli innamorati a farlo acquistando fiori italiani ''senza dubbio i piu' profumati in commercio''. E per orientare gli acquirenti innamorati, l'associazione degli agricoltori fornisce anche un dettagliato 'manuale antigaffe' con i fondamentali del linguaggio floreale. Nonostante le difficolta' economiche, infatti, l'omaggio floreale resiste e si conferma simbolo della festa degli innamorati con una stima di almeno 15 milioni di fiori acquistati per una spesa di circa 75 milioni di euro tra fiori e piante, con la tendenza a diversificare comprando oltre alle rose primule, bulbose azalee e orchidee, meglio se italiane. ''L'Italia - illustra Coldiretti - e' all'avanguardia nella coltivazione di fiori e piante a livello internazionale e comunitario dove il Tricolore e' al posto d'onore dopo l'Olanda che spesso e' pero' solo il crocevia di triangolazioni commerciali, come accade per le produzioni di paesi extracomunitari come Thailandia, Brasile, Peru' o, per le rose, Kenia''. ''Peraltro i fiori italiani - proseguono gi agricoltori - sono senza dubbio i piu' profumati, non solo perche' non devono affrontare lunghi tempi di viaggio che fanno arrivare quelli stranieri meno freschi alla meta, ma anche perche' molti produttori nazionali sono impegnati a selezionare varieta' che presentano aromi piu' intensi e caratteristici''. com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina