venerdì 20 gennaio | 15:54
pubblicato il 10/mag/2013 12:00

San Raffaele/ Accordo nella notte, ritirati tutti licenziamenti

Preintesa siglata dai sindacati e dai rappresentanti dell'azienda

San Raffaele/ Accordo nella notte, ritirati tutti licenziamenti

Roma, 10 mag. (askanews) - Firmata l'ipotesi di accordo per il ritiro dei licenziamenti dell'ospedale San Raffaele di Milano. Nella nottata e' stata sottoscritta da Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, dalla RSU e dai rappresentati del San Raffaele l'ipotesi di accordo per il ritiro dei 244 licenziamenti deliberati dall'azienda, 60 dei quali già attuati. Tale ipotesi, a fronte di circa 9 milioni di euro di sacrifici economici per 2 anni da parte dei 3000 lavoratori del comparto dell'ospedale, vede il ritiro dei licenziamenti, il reintegro dei lavoratori già raggiunti dalle lettere di licenziamento, l'impegno dell'azienda a non aprire ulteriori procedure di licenziamento sino al 31 dicembre 2014 ed il costante e periodico controllo sull'andamento economico dell'azienda. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"