giovedì 23 febbraio | 10:46
pubblicato il 11/ott/2016 11:29

Samsung mette la parola fine sul Galaxy Note 7s, ferma produzione

Il phablet con la batteria a rischio esplosione

Samsung mette la parola fine sul Galaxy Note 7s, ferma produzione

Roma, 11 ott. (askanews) - Samsung ha messo una lapide sul Galaxy Note 7, annunciando l'arresto completo della produzione del dispositivo, da settimane nella bufera a causa di casi di esplosione delle batterie. "Di recente avevamo aggiustato la produzione, ma mettendo la sicurezza dei clienti al primo posto alla fine abbiamo deciso di interrompere la produzione del Galaxy Note 7s", recita un comunicato del gruppo coreano.

Proprio le continue vicissitudini negative di questo dispositivo, un modello di punta della gamma Samsung, che si voleva concorrenziale con l'iPhone 7 Plus di Apple, oggi ha causato un nuovo capitombolo in Borsa di Samsung, arrivata a cedere l'8,04 per cento a 1.545 won per azione. (con fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech