giovedì 19 gennaio | 06:27
pubblicato il 19/set/2014 14:01

*Salini: mi auguro Renzi riapra dossier Ponte sullo Stretto

Siamo disponibili a rinunciare alle penali se si facesse l'opera (ASCA) - Milano, 19 set 2014 - Pietro Salini, numero uno di Salini Impregilo, riapre il dossier del Ponte sullo Stretto, dicendosi disponibile a rinunciare alle penali, per il risarcimento danni dopo la cancellazione del contratto, in caso di realizzazione dell'opera. "Io spero, mi auguro che Renzi lo faccia". Cosi' Salini, ha risposto a chi gli chiedeva se corrispondessero al vero alcune indiscrezioni di stampa che hanno parlato di una riapertura del dossier del Ponte di Messina da parte del premier. "Sarebbe una vetrina per il mondo intero, significherebbe far vedere cosa e' capace di fare l'industria italiana - ha spiegato Salini, a margine dell'assemblea degli azionisti del gruppo - ci piacerebbe che questo progetto, insieme agli altri, potesse essere all'attenzione del Governo, mettere in moto l'occupazione significa fare le cose concretamente". Nessuna richiesta comunque da parte del premier ma solo un'indicazione di disponibilita' da parte del gruppo di costruzioni. "Siamo in contenzioso per il risarcimento, su cui abbiamo pienamente ragione - ha spiegato ancora Salini - di fronte a una cosi' importante spesa per le penali non sarebbe piu' intelligente dire 'perche' non lo facciamo?'". "Se la domanda e' 'noi siamo disponibili a rinunciare alle penali se si fa il Ponte? La risposta e': certo'", ha aggiunto ancora Salini, specificando, tuttavia, che la domanda non e' stata posta in alcun modo da Palazzo Chigi.

Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina