giovedì 23 febbraio | 15:26
pubblicato il 18/set/2013 16:40

Saipem: Tribunale Milano, nessun dubbio sulla corruzione in Nigeria

(ASCA) - Milano, 18 set - Non possono ''sussistere dubbi in ordine alla natura delle societa' di intermediazione utilizzate'' dalla ''societa' Snamprogetti (confluita in Saipem, NdR) per il pagamento di fees di natura corruttiva a pubblici ufficiali nigeriani''. Lo scrivono i giudici di Milano nelle motivazioni della sentenza sulla presunta corruzione di autorita' nigeriane da parte della societa' del gruppo Eni, condannata a una confisca di 24,5 milioni nonche' al pagamento di una sanzione pari a 600 mila euro.

Nel provvedimento depositato oggi, i giudici si richiamano anche a una consulenza disposta nel corso del processo sulla corruzione internazionale di Saipem, soffermandosi in particolare sulle ''evidenze probatorie dell'operativita' di un modello organizzativo parallelo, illegale e segreto, finalizzato alla agevolare la commissione di reati di corruzione internazionale nell'interesse degli enti verificati''. Il Tribunale di Milano parla anche di ''violazione sistematica, compatibile con una colpa organizzativa sia per deficit di di policy sia per deficit di controllo''. Nel mirino ci sono soprattutto le procedure anti-corruzione interne al gruppo rimaste, in questo caso specifico, lettera morta. ''Si deve concludere che, per quanto attiene al rischio di corruzione internazionale in Nigeria - si legge ancora nelle motivazioni della sentenza Saipem - la procedura di corruption risk management realmente attuata dagli enti verificati sembra non abbia oltrepassato i limiti di paper compliance policy''.

fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Grana Padano, nuovo marchio indica provenienza latte su confezioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech