domenica 11 dicembre | 13:50
pubblicato il 11/lug/2013 17:09

Saipem: societa', nessun impatto finanziario da sentenza condanna

(ASCA) - Milano, 11 lug - La sentenza di condanna nei confronti di Saipem per presunte tangenti a politici nigeriani non provochera' ''nessun impatto finanziario'' sulla societa' del gruppo Eni, che in una nota preannuncia ricorso in appello ''contro la decisione del Tribunale di Milano''.

In particolare, si legge nel comunicato, ''Saipem e' stata coinvolta nel procedimento relativo alle attivita' del Consorzio TSKJ in Nigeria nel periodo 1994-2004, solo perche' nel 2006 Saipem S.p.A. ha acquistato Snamprogetti SpA, societa' controllante Snamprogetti Netherlands BV, che detiene una partecipazione del 25% nel Consorzio TSKJ''.

Inoltre, continua la nota, ''la decisione oggi pronunciata non ha, in ogni caso, alcun impatto finanziario su Saipem poiche' Eni, in occasione della cessione di Snamprogetti SpA, si era impegnata a indennizzare Saipem per le perdite a danno di quest'ultima con riferimento alla vicenda TSKJ''.

com-fcz/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina