martedì 06 dicembre | 13:47
pubblicato il 25/giu/2013 11:25

Saipem: si aggiudica contratto offshore in Nigeria da 3 mld $

Saipem: si aggiudica contratto offshore in Nigeria da 3 mld $

(ASCA) - Roma, 25 giu - Saipem si e' aggiudicata il contratto per lo sviluppo sottomarino del campo di Egina nell'offshore Nigeriano, in profondita' d'acqua che raggiungono i 1.700 metri. Lo rende noto la societa' precisando che ''il progetto, il cui importo era incluso nelle nuove acquisizioni annunciate nel comunicato stampa del 21 maggio scorso senza essere menzionato, ha un valore di circa 3 miliardi di dollari''.

In particolare, Saipem ha firmato con Total Upstream Nigeria Ltd un contratto di tipo EPCI per lo sviluppo sottomarino del campo di Egina, situato nel permesso di sviluppo OML 130 che si trova circa 100 chilometri al largo della costa Nigeriana, a sud di Port Harcourt nel Rivers State. Lo scopo del contratto comprende l'ingegneria, l'approvvigionamento, la fabbricazione, l'installazione e la messa in servizio di: 52 chilometri di condotte sottomarine per la produzione di idrocarburi e la re-iniezione di acqua nel giacimento, 12 strutture di collegamento flessibili, 20 chilometri di condotte per l'esportazione del gas, 80 chilometri di cavi ombelicali e del sistema di ancoraggio e caricamento.

Le attivita' di fabbricazione e costruzione verranno quasi interamente eseguite in Nigeria, la maggior parte delle quali nel cantiere Saipem di Rumoulumeni a Port Harcourt, superando il gia' elevato livello di local content raggiunto durante il progetto per lo sviluppo sottomarino del campo di Usan, che Saipem ha recentemente eseguito per il medesimo Cliente. Le successive attivita' di installazione a mare saranno svolte durante il 2016 e continueranno fino al secondo trimestre del 2017.

''Questo importante contratto - sottolinea la societa' - conferma il ruolo leader di Saipem nelle attivita' ''deep-water'' e in particolare in Nigeria, dove Saipem e' presente dalla fine degli anni '60 e ha partecipato in tutti i principali progetti petroliferi che sono stati realizzati.

Saipem e' uno dei pochi contrattisti internazionali capace di massimizzare il contenuto locale, assicurando la sostenibilita' del suo operato e quindi rispettando le regole date dal Paese''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni