venerdì 24 febbraio | 23:38
pubblicato il 11/dic/2013 16:49

Saipem: Cda delibera la cessione a Eni di Firenze FPSO

(ASCA) - Roma, 11 dic - Il Cda di Saipem ha deliberato oggi la sottoscrizione di un accordo con Eni per la cessione del ramo d'azienda Firenze FPSO (Floating Production Storage and Offloading) per 336 milioni di euro. L'accordo prevede la cessione a Eni del mezzo navale Firenze FPSO, impiegato nel giacimento offshore Aquila operato da Eni al largo delle coste della Puglia, con l'impianto di processo installato a bordo, oltre ai relativi contratti in essere anche con il personale dedicato alla gestione dell'attivita' produttiva e all'esercizio del mezzo. L'accordo prevede il conferimento del ramo d'azienda Firenze FPSO ad una societa' di nuova costituzione, la Floaters e la successiva cessione dell'intero capitale sociale di Floaters a Eni. ''Sono soddisfatto di questa operazione - spiega Umberto Vergine, amministratore delegato di Saipem - che riduce la nostra esposizione in un'attivita' che non ritengo core per il business di Saipem ed e' in linea con gli obiettivi di Saipem di ottimizzazione della struttura finanziaria aziendale''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Germania
Cina primo partner commerciale della Germania: scalzati Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech