sabato 03 dicembre | 18:39
pubblicato il 03/dic/2013 12:00

Saccomanni: Pil Italia crescerà nel 2014 a "passo moderato", +1%

"Grazie ai Governi Monti e Letta sta uscendo da lunga recessione"

Saccomanni: Pil Italia crescerà nel 2014 a "passo moderato", +1%

New York, 3 dic. (askanews) - "L'Italia sta uscendo da una lunga recessione" tanto che "ci aspettiamo che l'economia cresca il prossimo anno a un passo moderato dell'1%, che è significativo se si considera che c'è stata appunto una lunga recessione". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, durante una video-intervista rilasciata oggi al Wall Street Journal. Il ministro, parlando dalla sede a Manhattan del quotidiano finanziario di Rupert Murdoch, ha descritto il messaggio che intende portare agli investitori istituzionali che sta incontrando proprio a New York. Si tratta di "una storia completa da raccontare, che credo sarà ben accolta". Saccomanni ha spiegato: "abbiamo introdotto una serie di misure per stimolare la crescita, il tutto mantenendo il totale del deficit all'interno delle guidance determinate dall'Unione europea. Allo stesso tempo abbiamo riaperto il libro delle riforme strutturali", considerato importante dagli investitori istituzionali e "per cui l'Italia in passato è rimasta un po' indietro. Ma abbiamo fatto progressi anche su questo fronte grazie sia al governo precedente di Mario Monti sia a quello attuale di Enrico Letta". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari