sabato 21 gennaio | 16:32
pubblicato il 07/ott/2015 08:58

SABMiller: InBev alza offerta a 42,15 sterline per azione

Società valutata 92 miliardi di euro

SABMiller: InBev alza offerta a 42,15 sterline per azione

Roma, 7 ott. (askanews) - Il più grande produttore di birra al mondo, InBev, ha alzato la sua offerta per l'acquisizione di SABMiller a 42,15 sterline per azione in contanti, prezzo che valuta la società circa 92 miliardi di euro.

Si tratta del terzo rialzo del prezzo di offerta dopo che il board di SABMiller ha rifiutato le precedenti proposte di 38 e di 40 sterline per azione, sempre in contanti. L'ultima offerta da 42,15 sterline rappresenta un premio del 44% rispetto al prezzo di chiusura di SABMller del 14 settembre scorso, giorno precedente all'uscita delle indiscrezioni sull'operazione. L'offerta ha un'alternativa parzialmente in azioni per il 41% detenuto da Altria Group e BevCo.

Per InBev si tratta di una proposta "altamente attrattiva per gli azionisti di SABMiller e che garantisce un'opportunità estremamente competivitiva". Per questo "il board di SABMiller dovrebbe raccomandarla" ai suoi azionisti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4