giovedì 23 febbraio | 22:14
pubblicato il 04/lug/2013 18:36

Ryanair: se governo accetta piano crescita 24mila posti lavoro in Italia

(ASCA) - Roma, 4 lug - Ryanair ha fatto appello ai passeggeri italiani affinche' sostengano i posti di lavoro in Italia volando Ryanair. La compagnia ha confermato che crescera' fino a trasportare 24 milioni di passeggeri italiani quest'anno, che sosterranno 24.000 posti di lavoro in Italia, con il progetto di creare ulteriori 13.000 posti di lavoro se il Governo Italiano dovesse accettare il piano di crescita Ryanair per l'Italia. ''Mentre la compagnia aerea ad alto costo Alitalia - sostiene Rayanair in una nota - ha confermato la riduzione dei turni di lavoro per 2.200 persone del suo staff, Ryanair sta proponendo di accrescere il suo traffico italiano a 37milioni di passeggeri all'anno entro il 2018, il che sosterra' oltre 37.000 posti di lavoro in totale, aprendo fino a 5 nuove basi italiane e nuove rotte in 25 aeroporti italiani. Robin Kiely di Ryanair ha dichiarato: ''Non e' una sorpresa che Alitalia stia provando a distogliere l'attenzione dal fatto che sta tagliando gli stipendi e l'orario di lavoro al suo staff, in un momento in cui Ryanair sta accrescendo il traffico e i posti di lavoro in Italia e sta proponendo di creare 13.000 nuovi posti di lavoro nel turismo italiano nei prossimi cinque anni''. Ryanair - ha aggiunto - ''ha offerto di accrescere il suo traffico in Italia a 37milioni di passeggeri all'anno entro il 2018, il che creera' oltre 13.000 nuovi posti di lavoro e facciamo di nuovo appello al Governo Italiano affinche' accetti il nostro piano, al fine di invertire il continuo declino del traffico in Italia, con 2,2 milioni di passeggeri in meno negli aeroporti italiani tra gennaio e aprile quest'anno, una caduta di oltre il 5%''.

L'Amministratore Delegato di Alitalia Gabriele Del Torchio - ha concluso - ''stava chiaramente tentando di riscrivere la storia, ieri, quando ha erroneamente affermato che Ryanair sta 'distruggendo i posti di lavoro in Italia'. Come mostrano i fatti, nei cinque anni passati il traffico di Ryanair e' cresciuto da 19 milioni a 24 milioni di passeggeri in Italia, sostenendo oltre 24.000 posti di lavoro in un momento in cui Alitalia ha tagliato gli stipendi fino al 20% e ha tagliato l'orario di lavoro del suo personale''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech