venerdì 09 dicembre | 04:54
pubblicato il 20/apr/2016 17:13

Ryanair: alt tagli di voli se tasse aeroportuali giù per giugno

Michael O'Leary: apprezzamento per le parole di Delrio

Ryanair: alt tagli di voli se tasse aeroportuali giù per giugno

Milano, (askanews) - Michael O'Leary in pressing sul governo: se entro giugno viene ingranata la retromarcia sull'incremento delle tasse municipali aeroportuali, e soprattutto se viene avviata la revisione delle linee guida sugli scali regionali Ryanair aprirà immediatamente le procedure per annullare dalla stagione invernale i tagli di rotte e traffico già annunciati.

"Nella riunione della scorsa settimana con il ministro Delrio e i presidenti delle Regioni è emersa la sua intenzione di tagliare l'incremento della tassa - dice O'Leary - e anche di rivedere le linee guida aeroportuali per renderle coerenti con le direttive europee. Questo ridarà agli scali regionali italiani la libertà di crescere nuovamente insieme con l'attività di Ryanair".

Secondo O'Leary la tassa - passata da 6 euro e cinquanta a 9 euro per gli scali regionali e a 10 euro per Roma e Milano - fa male all'Italia, al suo turismo, alla possibilità di creare lavoro; e soprattutto lascia alle destinazioni turistiche degli altri Paesi europei un vantaggio competitivo rispetto al nostro Paese in grado di attirare un flusso considerevole di passeggeri e turisti.

"Questa tassa è un rischio per l'Italia - continua l'amministratore delegato di Ryanair - Tutte le destinazioni turistiche concorrenti in Portogallo, Grecia, Spagna, cominciano a martellare dicendo: 'qui da noi è più economico, l'Italia aumenta le tasse che noi non abbiamo, e quindi, su volate da noi che abbiamo costi più bassi'. Penso che il ministro del Rio sia consapevole di ciò".

O'Leary ha confermato nel corso di un incontro a Milano di aver registrato un record di prenotazioni anticipate per la sua programmazione estiva 2016 da Milano. Il capoluogo lombardo vede rafforzata anche la sua offerta che include 6 nuove rotte per Bucarest (sia da Bergamo sia da Malpensa) Colonia, Comiso, Londra e Siviglia, e punta ad un obiettivo di oltre 10 milioni di clienti all'anno sostenendo 8.000 posti di lavoro in loco presso gli Aeroporti di Milano Bergamo e Milano Malpensa.

Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni