lunedì 16 gennaio | 19:02
pubblicato il 07/feb/2016 17:37

Russia verso prima emissione obbligazionaria dopo le sanzioni

Ft: Ministero Finanze esplora possibilità eurobond a 10 anni

Russia verso prima emissione obbligazionaria dopo le sanzioni

Roma, 7 feb. (askanews) - La Russia sta esplorando la possibilità di un'emissione obbligazionaria per la prima volta dopo le sanzioni comminate nel 2014 dai paesi occidentali per la guerra in Ucraina e l'annessione della Crimea: un segnale che il Paese, che sta entrando nel suo secondo anno di recessione, sta cercando nuove fonti di entrate. Il ministero delle Finanza di Mosca - riporta il Financial Times - ha annunciato venerdì scorso di avere contattato 25 banche d'investimento occidentali e grandi banche russe (Sberbank, VTB e Gazprombank) per vagliare il possibile lancio di un eurobond.

La Russia aveva fatto ricorso al mercato obbligazionario per l'ultima volta nel 2013 con un bond da 7 miliardi di euro. Ma questa volta, secondo fonti di mercato, l'ammontare dovrebbe essere inferiore. Un dirigente delle banche contattate ha detto che l'emissione potrebbe essere da 3 miliardi di euro mentre un secondo banchiere ha specificato che la scadenza del titolo dovrebbe essere decennale.

I proventi della nuova emissione, se andrà in porto, andrebbero a tappare il buco nel bilancio statale russo provocato dal crollo delle quotazioni del petrolio. Altre misure in corso di attuazione da parte di Mosca rigardano un taglio del 10% alla spesa pubblica e la possibile privatizzazione di società a capitale pubblico come la compagnia energetica Rosneft, la compagnia aerea di bandiera Aeroflot e la società mineraria Arosa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Cambi
Sterlina a minimi dopo crollo ottobre, cala sotto 1,2 su dollaro
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello