lunedì 20 febbraio | 09:49
pubblicato il 18/ago/2015 12:34

Russia, rublo scivola e torna in zona rossa: euro a 73 rubli

Moneta Ue mai salita tanto da febbraio negli scambi a Mosca

Russia, rublo scivola e torna in zona rossa: euro a 73 rubli

Mosca, 18 ago. (askanews) - Il rublo continua ad andare verso il basso, mentre si rafforza la moneta europea, mai salita tanto da febbraio negli scambi a Mosca, a 73 rubli. Anche il dollaro non si era dimostrato tanto forte sulla piazza da metà febbraio, andando oltre i 65,80 rubli questa mattina. La divisa russa continua a correre verso il basso, anche rispetto al paniere bivalutario euro-dollaro in base al quale viene quotata.

Il declino del rublo è dovuto al calo dei prezzi mondiali del petrolio, oltre ai timori che in autunno la domanda di valuta estera aumenterà. A Mosca in particolare due dichiarazioni hanno destato molta preoccupazione: la stima iraniana per un surplus corrente del petrolio sul mercato pari a 3 milioni di barili al giorno. E ancora il ministro dell'Energia algerino Salah Hebri che ha detto che l'OPEC non sarà in grado di fermare la caduta dei prezzi del petrolio per conto proprio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia