sabato 03 dicembre | 18:46
pubblicato il 29/gen/2015 11:02

Russia nel mirino sanzioni Ue. Rublo crolla contro euro, dollaro

Possibile prolungamento misure contro Mosca da Bruxelles

Russia nel mirino sanzioni Ue. Rublo crolla contro euro, dollaro

Mosca, 29 gen. (askanews) - Il rublo torna a perdere sotto i colpi dell'attualità politica contro dollaro e euro. In attesa della riunione dei ministri degli esteri europei, che affronteranno oggi a Bruxelles anche il tema sanzioni alla Russia, la divisa americana è salita a 69 rubli. L'euro è balzato a 77,9 rubli. In particolare l'euro ha raggiunto il suo picco da metà dicembre contro il rublo, nonostante il recente indebolimento della moneta europea, mentre il dollaro è molto vicino al massimo sullo stesso periodo.

Intanto si attende il responso di Bruxelles sui prossimi passi che la Ue compirà contro Mosca, sullo sfondo della crisi ucraina. Secondo quanto riferito, la riunione straordinaria del Consiglio degli affari esteri UE discuterà la situazione in Ucraina e la possibilità di estendere fino al dicembre, le sanzioni imposte a marzo 2014 contro la Russia.

L'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa intanto ha accusato la Russia per la escalation di violenza nell'est dell'Ucraina. Mentre Mosca ha ribattuto, attribuendo gran parte delle responsabilità a Kiev.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari