lunedì 20 febbraio | 12:11
pubblicato il 07/ago/2014 16:41

Russia: Ice, da stop import perdita 100 mln nel 2014, 250 mln nel 2015

(ASCA) - Roma, 7 ago 2015 - Lo stop alle importazioni di prodotti agricoli e alimentari europei deciso dalla Russia causera' perdite per il settore in Italia di 100 milioni di euro nel 2014 e di 250 milioni nel 2015. E' quanto stima Riccardo Monti, Presidente dell'Agenzia ICE. ''La decisione del Governo Russo di sospendere per un anno l'importazione di prodotti agricoli e alimentari dai Paesi che hanno deliberato sanzioni nei suoi confronti - spiega - potra' determinare un calo del 25% circa del nostro export in Russia''. ''Prendendo a base quanto esportato nel 2013 nei settori oggetto del blocco (1,070 Mld Euro) - prosegue - l'impatto atteso per il 2014 e' di circa 100 Milioni. Pur tenendo conto che alcune delle voci di export italiano interessate (ortofrutta e carni lavorate) sono in calo, possiamo stimare una perdita per il 2015 di circa 250 milioni di Euro''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia