domenica 22 gennaio | 22:06
pubblicato il 07/ago/2014 16:41

Russia: Ice, da stop import perdita 100 mln nel 2014, 250 mln nel 2015

(ASCA) - Roma, 7 ago 2015 - Lo stop alle importazioni di prodotti agricoli e alimentari europei deciso dalla Russia causera' perdite per il settore in Italia di 100 milioni di euro nel 2014 e di 250 milioni nel 2015. E' quanto stima Riccardo Monti, Presidente dell'Agenzia ICE. ''La decisione del Governo Russo di sospendere per un anno l'importazione di prodotti agricoli e alimentari dai Paesi che hanno deliberato sanzioni nei suoi confronti - spiega - potra' determinare un calo del 25% circa del nostro export in Russia''. ''Prendendo a base quanto esportato nel 2013 nei settori oggetto del blocco (1,070 Mld Euro) - prosegue - l'impatto atteso per il 2014 e' di circa 100 Milioni. Pur tenendo conto che alcune delle voci di export italiano interessate (ortofrutta e carni lavorate) sono in calo, possiamo stimare una perdita per il 2015 di circa 250 milioni di Euro''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4