domenica 22 gennaio | 00:58
pubblicato il 10/lug/2014 16:48

R&S/Mediobanca: banche europee battono Usa per aiuti governi 2008-2013

(ASCA) - Milano, 10 lug 2014 - Nel periodo della crisi, 2008-2013, le banche europee hanno superato quelle degli Usa per ammontare complessivo di aiuti pubblici ricevuti. E' quanto emerso dall'edizione 2014 dello studio realizzato da R&S di Mediobanca sulle principali banche internazionali (che per l'Italia sono UniCredit e Intesa Sanpaolo).

Negli Usa gli aiuti governativi alle banche si sono attestati complessivamente nel periodo a 2.853 miliardi di dollari spalmati su 1.402 istituti. Di questi, 1.679 miliardi di dollari sono stati restituiti o sono scaduti (59%), per un netto di 2.043 miliardi.

In Europa gli aiuti pubblici hanno raggiunto i 3.166 miliardi di euro, concentrati su 480 istituti. Quelli restituiti/scaduti si sono attestati a 2.180 miliardi di euro (pari al 69%), per un netto di 986 miliardi di euro.

A beneficiare dei maggiori aiuti lordi sono state le banche Uk (1.213 mld euro), Germania (446 mld), Spagna 268 (mld), Irlanda 260 (mld) e Belgio 243 (mld).

bos/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4