domenica 22 gennaio | 05:09
pubblicato il 31/lug/2014 12:14

Rottapharm venduta agli svedesi di Meda per 2,27 miliardi

Solo poche settimane fa il ritiro dell'Ipo (ASCA) - Milano, 31 lug 2014 - Anche un pezzo della farmaceutica Made in Italy lascia l'Italia. Dopo lo stop all'Ipo deciso poche settimane fa, la famiglia Rovati ha venduto Rottapharm agli svedesi di Meda per 2,275 miliardi di euro. L'operazione dara' vita al gruppo europeo leader nel settore Specialty Pharma, focalizzato su specifiche aree terapeutiche e nicchie di mercato e su prodotti capaci di rispondere in modo innovativo ai nuovi trend nelle esigenze del consumatore e all'evoluzione dell'industria farmaceutica. Il gruppo derivante dall'operazione avra' ricavi consolidati ed ebitda, stimati pro forma in riferimento all'esercizio 2013, rispettivamente pari a 1,9 miliardi e a 550 milioni.

A conclusione dell'operazione Fidim, holding della famiglia Rovati, sara' il secondo azionista del Gruppo Meda con una quota del 9%. (segue) Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4