domenica 19 febbraio | 21:08
pubblicato il 09/lug/2014 10:45

Roma/Rifiuti: garante scioperi scrive a Marino

(ASCA) - Roma, 9 lug 2014 - Il Presidente dell'Autorita' di garanzia per gli scioperi, Roberto Alesse, ha informato il Sindaco di Roma, Ignazio Marino, di aver scritto ai vertici di AMA Roma S.p.A., chiedendo diessere informato urgentemente sulla questione relativa al servizio di smaltimento dei rifiuti urbani nella Citta' di Roma. ''L'Autorita' - scrive Alesse al Presidente e Amministratore Delegato, Daniele Fortini - riceve, da diversi mesi, numerose lamentele da parte dei cittadini utenti, che denunciano lo stato di crisi in cui versa il servizio di smaltimento dei rifiuti urbani nella Citta' di Roma (soprattutto con riferimento ad alcuni quartieri della Capitale)''.

''Alla luce delle competenze istituzionali che ci derivano espressamente dalla legge n. 146 del 1990, e successive modificazioni - prosegue Alesse -, La invito, pertanto, a fornire, con cortese urgenza, adeguate informazioni in ordine ad eventuali situazioni conflittuali, che si manifestano all'interno dell'Azienda, dalle quali possa scaturire, in qualche modo, il danno all'utenza, in un settore, peraltro, particolarmente delicato, in quanto riconducibile alla salvaguardia dei diritti fondamentali delle persone''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia