domenica 19 febbraio | 20:11
pubblicato il 05/ott/2013 15:29

Roma: fonti Mef, erogazione contributi no oggetto riunioni staff

(ASCA) - Roma, 5 ott - Gli incontri tra i tecnici del Ministero dell'Economia e lo staff del sindaco di Roma, Ignazio Marino, ''non hanno avuto ad oggetto l'erogazione di contributi al Comune a carico della fiscalita' generale''. Lo precisano fonti del Mef, alla luce delle indiscrezioni apparse oggi su alcuni quotidiani, secondo cui il governo sarebbe pronto ad aiutare Roma Capitale per far quadrare il bilancio.

Secondo quanto si apprende, a seguito di una ''specifica richiesta del sindaco'' in questi giorni i Servizi ispettivi di finanza pubblica della Ragioneria generale dello Stato hanno avviato una verifica ispettiva sulla regolarita' della gestione amministrativo-contabile, volta a verificare il rispetto degli equilibri di bilancio, le cause di eventuali squilibri e, piu' in generale, il rispetto degli obiettivi di finanza pubblica.

Il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, ha dato la propria disponibilita' ad ''assistere il Comune nella definizione di un piano di riequilibrio strutturale del proprio bilancio, da attuarsi anche attraverso la regolazione di alcune partite finanziarie tra la gestione commissariale e l'amministrazione comunale''.

drc/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia