lunedì 23 gennaio | 05:51
pubblicato il 20/giu/2013 13:33

Robin tax: Zanonato, stop verifica obbligatoria traslazione su prezzi

(ASCA) - Roma, 20 giu - Sara' snellito il sistema di verifica del divieto di traslazione su prezzi e bollette degli oneri legati alla Robin Tax con controlli ''spot'' e non piu' obbligatori. Lo ha annunciato il ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato, nel corso dell'Assemblea annuale dell'Unione petrolifera.

''Prendero' contatti con le associazioni dei consumatori - ha detto - per inserire una norma nel dl Fare che prevede la cancellazione dell'obbligo di verifica del divieto di traslazione della Robin Tax da parte dell'Autorita' per l' Energia''.

Secondo Zanonato, l'attuale sistema ''ha un carico molto pesante dal punto di vista burocratico per le aziende e un costo molto forte per la pubblica amministrazione, non porta alcun beneficio di prezzo e non ha sanzioni''.

La norma in vigore oggi, ha concluso, dispone che ''la Robin Tax non deve finire sul prezzo, e questo resta, dice che l'Autorita' deve controllare, e anche questo resta, ma indica procedure di verifica inefficaci e con costi burocratici enormi.

Bisogna fare dei cobtrolli spot''.

fgl/rf/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4