venerdì 09 dicembre | 22:32
pubblicato il 27/nov/2014 12:40

Rivoluzione intermediari nel credito, alta vigilanza sulle frodi

Fiaip: "Distinguere professionisti da operatori improvvisati"

Rivoluzione intermediari nel credito, alta vigilanza sulle frodi

Roma, (askanews) - Cambiano sempre di più i rapporti tra istituti di credito e clienti. I canali di distribuzione si aggiornano con un ruolo sempre maggiore degli intermediari che avvicinano le esigenze delle famiglie e delle imprese con l'offerta del mercato. Di questo si è parlato nella due giorni Credito al Credito 2014 promossa dall'Associazione bancaria italiana.

Gli intermediari possono rappresentare una rivoluzione nel credito ma la vigilanza va tenuta sempre alta per evitare frodi e distinguere i consulenti professionali da quelli improvvisati.

Tra le criticità denunciate quella dei furti d'identità da parte di chi cerca di ottenere credito spacciandosi per altri. Un fenomeno cresciuto con la crisi e contro il quale il Ministero dell'Economia sta mettendo a punto un sistema di prevenzione che incrocia le banche dati del governo, Agenzia delle entrate ed enti previdenziali.

Fino ad arrivare a forme di abusivismo nell'intermediazione denunciate in primis dalla Fiaip, la federazione degli agenti immobiliari, che con la sua Auxilia Finance è uno dei principali intermediatori del credito in Italia. Ne ha parlato Samuele Lupidiì, Delegato nazionale Rapporti Istituzionale Fiaip e consigliere delegato di Auxilia Finance:

"Ci sono ancora delle criticità soprattutto nel mercato del credito, quando in effetti ancora dopo due anni dall'entrata in vigore della normativa ci sono delle problematiche da risolvere una per tutte la gestione di chi in modo strumentale potrebbe segnalare i mutui alle banche o agli intermediari del credito cosa che oggi la legge non consente".

Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina