martedì 24 gennaio | 18:37
pubblicato il 11/mag/2013 18:53

Risparmio: ANSPC, 15 milioni senza conto in banca per mancanza fiducia

(ASCA) - Roma, 11 mag - Lo studio della Cgia di Mestre che rileva in circa 15 milioni le persone non titolari di conti correnti ''non e' il sintomo di alti costi di gestione dei conti correnti, ma di mancanza di fiducia in un sistema spesso complicato, soprattutto per persone in eta' avanzata, e non sempre trasparente e di un timore oggi, non sappiamo se infondato, che un domani vi possano essere dei prelievi di '' solidarieta'''. Lo sostiene, in una nota, l'Avv Nunzio Bevilacqua, del Direttivo ANSPC (Associazione Nazionale per lo Studio dei Problemi del Credito).

Prosegue Bevilacqua: ''Gli italiani vivono inoltre con disagio, il fatto di dover sottostare ad un possibile 'monitoraggio' esterno che rende la loro vita privata aperta al pubblico''. E conclude: ''Non si dovrebbe comunque in modo 'coattivo' costringere le persone ad aprire conti correnti precludendo loro, in caso contrario, l'accesso ai servizi''.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4