mercoledì 22 febbraio | 14:39
pubblicato il 11/mag/2013 18:53

Risparmio: ANSPC, 15 milioni senza conto in banca per mancanza fiducia

(ASCA) - Roma, 11 mag - Lo studio della Cgia di Mestre che rileva in circa 15 milioni le persone non titolari di conti correnti ''non e' il sintomo di alti costi di gestione dei conti correnti, ma di mancanza di fiducia in un sistema spesso complicato, soprattutto per persone in eta' avanzata, e non sempre trasparente e di un timore oggi, non sappiamo se infondato, che un domani vi possano essere dei prelievi di '' solidarieta'''. Lo sostiene, in una nota, l'Avv Nunzio Bevilacqua, del Direttivo ANSPC (Associazione Nazionale per lo Studio dei Problemi del Credito).

Prosegue Bevilacqua: ''Gli italiani vivono inoltre con disagio, il fatto di dover sottostare ad un possibile 'monitoraggio' esterno che rende la loro vita privata aperta al pubblico''. E conclude: ''Non si dovrebbe comunque in modo 'coattivo' costringere le persone ad aprire conti correnti precludendo loro, in caso contrario, l'accesso ai servizi''.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%