lunedì 27 febbraio | 10:46
pubblicato il 22/mar/2014 12:29

Risorse famiglie italiane ridotte di oltre 70 miliardi in 6 anni

Per aumento delle imposte e perdita potere di acquisto

Risorse famiglie italiane ridotte di oltre 70 miliardi in 6 anni

Milano, (askanews) - Negli ultimi sei anni le risorse a disposizione delle famiglie italiane si sono ridotte di oltre 70 miliardi di euro. E' quanto emerge da una ricerca sulla fiscalità in Italia elaborata dall'ufficio studi di Confcommercio che indica come cause principali le manovre correttive dei vari governi che si sono succeduti e la perdita di potere di acquisto provocata dall'inflazione. Nel dettaglio tra il 2008 e il 2013, le manovre correttivi di finanza pubblica hanno determinato un aggravio di imposta per il sistema economico italiano di circa 60 miliardi con un aumento delle imposte sulle famiglie pari all'1.6% medio annuo, il 10% in 6 anni, mentre la perdita di potere di acquisto stimata in 11 miliardi.

Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech