mercoledì 22 febbraio | 19:16
pubblicato il 21/lug/2014 13:28

Risanamento: il 25 settembre udienza preliminare per Zunino

(ASCA) - Milano, 21 lug 2014 - Prendera' il via il prossimo 25 settembre prossimo davanti al Gup del tribunale di Milano Roberta Nunnari l'udienza preliminare a carico di Luigi Zunino, Franco Bonelli, Salvatore Mancuso e Oliviero Bonato, accusati di aggiotaggio e ostacolo all'autorita' di vigilanza nell'ambito dell'inchiesta su Risanamento, societa' a sua volta indagata ai sensi la legge 231 sulla responsabilita' amministrativa degli enti. Zunino e' indagato in veste di ex numero uno di Risanamento, Bonelli era consulente legale della societa' insieme a Mancuso, considerato dagli inquirenti amministratore di fatto, mentre Bonati era componente del cda e direttore generale. Nel mirino degli inquirenti ci sono due comunicati stampa diffusi nel febbraio e marzo del 2009. Note che, secondo l'ipotesi accusatoria formulata dai pm Gaetano Ruta e Roberto Pellicano, ''contengono informazioni false, non rappresentando fedelmente l'entita' del fabbisogno finanziario del gruppo nei successivi 12 mesi''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech