domenica 26 febbraio | 21:03
pubblicato il 03/dic/2015 10:43

Ripresa attività imprese eurozona accelera lievemente a novembre

Indice Pmi cresce ma meno di quanto indicato in stima iniziale

Ripresa attività imprese eurozona accelera lievemente a novembre

Roma, 3 dic. (askanews) - La ripresa di slancio delle imprese dell'area euro si conferma, ma leggermente meno netta di quanto inizialmente indicato. L'indice dei responsabili degli appovvigionamenti è salito a 54,2 punti a novembre, dai 53,9 di ottobre, secondo i dati definitivi diffusi dalla società di ricerche Markit Economics. Un valore lievemente inferiore ai 54,4 punti indicati alla stima preliminare.

In questa indagine i 50 punti rappresentano la soglia limite tra crescita e contrazione. Il Purchasing managers index (Pmi) relativo alle aziende dell'Italia è salito a 54,3 punti, sui massimi da 3 mesi.

Secondo Markit nell'eurozona i tassi di espansione di produzione, nuovi ordini e occupazione sono tutti in accelerazione, fino a posizionarsi su un valore che corrisponde o si avvicina ad un record negli ultimi quattro anni e mezzo. E per il capo economista Chris Williamson l'andamento dell'indice Pmi dovrebbe corrispondere ad una crescita del Pil dello 0,4 per cento nell'ultimo trimestre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech