mercoledì 07 dicembre | 17:22
pubblicato il 06/mar/2011 05:11

Rinnovabili/ Da martedì Romani incontra banche e imprese

Propedeutici a tavolo su incentivi, "segnalazioni non gravi"

Rinnovabili/ Da martedì Romani incontra banche e imprese

Roma, 6 mar. (askanews) - Potrebbero iniziare già il prossimo martedì gli incontri fra il ministero dello Sviluppo Economico, le banche e le imprese sul tema degli incentivi alle energie rinnovabili. Incontri volti ad ascoltare le preoccupazioni emerse dopo il via libera del consiglio dei ministri al decreto legislativo sulle rinnovabili. Riunioni che saranno probabilmente propedeutiche all'avvio di un tavolo di settore, come chiesto dal ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo. Da parte delle banche e delle imprese sono giunte delle segnalazioni che il ministero dello Sviluppo Economico al momento non ritiene "particolarmente gravi". Per il dicastero di via Veneto, il decreto è stato studiato non per interrompere lo sviluppo del settore ma per concretizzarlo, per creare un mercato stabile di lungo periodo. primaria preoccupazione, sottolinea il ministero, non danneggiare il settore e capirne le preoccupazioni. Fino al 31 maggio comunque, assicura il governo, tutti gli investimenti sono garantiti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni